XVII Anniversario di Sacerdozio del Parroco

XVII Anniversario di Sacra Ordinazione Sacerdotale del Parroco

Domenica 26 giugno, la nostra comunità ha vissuto un momento altamente significato per il XVII anniversario della Sacra Ordinazione del nostro Parroco, P. Antonello.
L’occasione è stata arricchita dalla preziosa e edificante presenza del nostro Amministratore Apostolico Mons. Benigno Luigi Papa.
Il Vescovo, accettando l’invito del nostro Parroco, ci ha dato l’onore di presiedere la Celebrazione Eucaristica di ringraziamento.
La serata si è svolta in tre momenti.
Il primo momento è stata l’accoglienza, durante la quale una rappresentante della Comunità, ha illustrato al Vescovo la realtà della parrocchia con tutta la ricchezza delle sue attività pastorali.
Subito si è svolto il momento centrale e più importante della serata, la Solenne Celebrazione Eucaristica. Dopo il saluto liturgico, il Parroco, prendendo la parola, ha salutato il Vescovo e tutta la comunità presente, manifestando i suoi sentimenti, racchiusi in tre parole.
La prima parola è stata gioia: per il ministero ricevuto senza merito, per la presenza del Vescovo, nel servire la nostra comunità.
La seconda parola è stata gratitudine: a Dio per averlo scelto, nonostante limiti, demeriti e miserie; gratitudine al Vescovo e alla comunità tutta.
La terza parola è stata desiderio: desiderio di continuare a vivere il ministero sacerdotale e servire la Chiesa oggi a Ganzirri, domani ovunque verrà inviato.
L’intervento del Parroco si è concluso con un meraviglioso annuncio dato alla comunità: un suo figlio, Giuseppe Alibrandi inizierà il cammino per ricevere l’ordinazione diaconale. Un fratello, che ha ricevuto, al dirla con il Parroco, una vocazione nella vocazione. Sposato con Maria Daniela, con tre figli, Giuseppe ha maturato questa scelta, dopo un lungo cammino di discernimento. Questa notizia riempie il cuore di tutta la comunità, che si riscopre una comunità ministeriale, ricca di carismi e di doni dello Spirito Santo.
Toccante è stata l’omelia del Vescovo, che partendo dalla Parola di Dio della XIII domenica del T.O. ha parlato della ricchezza della vocazione, soprattutto dell’importante della chiamata alla libertà per essere veri ed autentici discepoli del Signore.
Dopo la Santa Comunione un momento di commozione è stata vissuto quando è stata letta la lettera della mamma del Parroco, che ha emozione tutti, iniziando dal Vescovo.
La Celebrazione si è conclusa con due doni offerti al Vescovo, una croce di San Damiano ed una croce pettorale in legno, che il Parroco ha comprato nel recente pellegrinaggio ad Assisi.
Il terzo momento è stata la squisita ed abbondante cena offerta a tutta la comunità, benedetta sempre da dal Vescovo.
Ringraziamo il Signore per questa occasione di grazia che ci ha dato nel giorno anniversario del Parroco e continuiamo a pregare il Signore per lui, prosegua ad esercitare il ministero pastorale con gioia, con passione e con perseveranza.
Al nostro Amministratore un grazie particolare per il dono della sua presenza.

Galleria fotografica

I commenti sono chiusi.